Burnout Revenge - AxiaIntrepida - Virtual Rancing Team Juiced

Title
Vai ai contenuti

Burnout Revenge

Games PCSX2/..
Burnout Revenge3
La vendetta è un piatto che va servito freddo. Possibilmente, a 200 km/h contro un muro...

Con nuove corse truccate e nuovi incredibili incidenti, Burnout Revenge porterà la velocità infuocata e le distruzioni spettacolari dei precedenti episodi della serie a livelli ancora superiori grazie alla nuova modalità Revenge, sfidando i giocatori a dare sfogo alle loro frustrazioni nelle ore di punta.
SCARICA GRATIS - FILE ISO per PCSX2
A livello puramente tecnico, poche sono le differenze che distinguono le versioni di Burnout Revenge, e rientrano comunque nei canoni tradizionali delle “sfide” tra le due console, con quella Microsoft leggermente avvantaggiata in termini di pulizia grafica e di celerità nei caricamenti. Le differenze si fanno invece decisamente più tangibili nell’offerta online, con la versione Playstation2 penalizzata per l’ennesima volta dal mai troppo criticato servizio di rete Sony. Insomma, per chi avesse possibilità di scelta, il consiglio è senza dubbio quello di buttarsi su Burnout Revenge per Xbox.

(Puoi scaricare L' ISO da quì e giocarla su PCSX 2 [GRATIS]

L'immagine che meglio descrive Burnout Revenge è quella che fa da sfondo al menu principale, ovvero una vettura che sfreccia tra il traffico cittadino. Durante il gioco, il motore grafico riesce a ricreare ottimamente la sensazione di velocità pazzesca, grazie a un sapiente utilizzo di motion blur e tremolio della telecamera. Stupefacenti sono gli effetti luminosi, la realizzazione delle varie auto e il design di ogni elemento delle ambientazioni. Queste sono composte da oggetti che potrete travolgere e devastare a vostro piacimento. E Il tutto senza il minimo calo di frame rate. Anche il sonoro fa egregiamente il suo compito, con rombo di motori, gomme che stridono sull'asfalto, l’onda d'urto dell'aria che viene compressa tra il vostro bolide e i veicoli lenti, il contorcersi delle lamiere durante gli incidenti, nonché la colonna sonora rockeggiante e decisamente adrenalinica. I tracciati ora comprendono un certo quantitativo di scorciatoie, strade alternative e rampe utili per eseguire salti folli e spettacolari. Sarà consentito di speronare i veicoli “civili” che si muovono nella vostra direzione, mentre il traffico contromano e quello che attraversa gli incroci causeranno il tradizionale incidente. L'appuntamento con il multiplayer non poteva certo mancare. Esso comprende infatti una carriera parallela a quella in single player, da affrontare ovviamente online. Non potrete utilizzare gli elementi sbloccati nelle partite offline, ma dovrete guadagnarveli una seconda volta a suon di vittorie contro 5 avversari umani.
Torna ai contenuti